Libro

Il Magico potere di ricominciare
Nell’era in cui la precarietà è il nuovo status quo e le carriere un tempo lineari e prevedibili, si sono fatte tortuose e incerte come la Via della Seta seguita da Marco Polo, saper ricominciare è diventata una competenza indispensabile che tutti dovremo utilizzare più volte nel corso dell’esistenza.
Per fortuna, la capacità di affrontare nuovi inizi non è solo un dono di natura e non è una dotazione fissa: si può apprendere. Ecco il manuale che insegna come ricominciare daccapo, ma non da zero, a tutte le età ed apprezzare il magico potere che ne deriva.
Acquista il libro

FAQ sul libro

Ecco alcune domande che potresti avere sul libro.

Per chi è questo libro?

In primo luogo è dedicato a chi sta affrontando un nuovo inizio.

Perché è importante saper ricominciare?

Saper ricominciare rende liberi.

Molte volte si rimane in situazioni sgradite, scomode, frustranti o addirittura pericolose per il timore di affrontare un nuovo inizio. Molte altre si lasciano sfuggire opportunità o si rinuncia ai propri sogni perché ricominciare ci spaventa. L’obiettivo di questo libro è rendere ricominciare più semplice e naturale.

È possibile imparare a ricominciare?

Sì perché la nostra capacità di ricominciare non è fissa ma sviluppabile. Naturalmente, qualcuno ci metterà di più e qualcuno di meno, come in tutte le cose, ma ognuno di noi può allenare la propria capacità di affrontare nuovi inizi fino a sentirsi in controllo della propria vita lavorativa e personale.

Quando bisogna imparare a ricominciare?

Meglio farlo prima di averne realmente e urgentemente bisogno. Purtroppo spesso non alleniamo questa capacità finché la vita non decide di ignorare i nostri piani e metterci davanti alla necessità di ricominciare o finché si non presenta l’opportunità che sognavamo. In questi casi c’è un pò più di pressione e di fretta, ma vale comunque la pena di non buttarsi a capofitto nel nuovo inizio: meglio comunque ragionarci e prepararlo (senza che questo diventi il pretesto per procrastinare).